Uomini e donne: Chicco Nalli chiede perdono a Tina Cipollari

tina cipollari chicco nalli

Alcune foto di Chicco Nalli, marito di Tina Cipollari, in piscina insieme a Lisandra Silva, hanno innervosito la moglie, come racconto l'uomo sulle pagine di Di Più. Foto non compromettenti, dove si vedeva simpatia e divertimento tra il marito dell'opinionista e l'ex Pupa:

"Inutile girarci intorno, è stata colpa mia. Sono andato in piscina con quella ragazza e non dovevo farlo. Sapevo anche che ci avevano fatto delle fotografie, ma non è questo il punto. Il punto non è che Tina abbia saputo delle foto, il punto è che non dovevo mettermi in quella situazione, sono stato un ingenuo, visto che stiamo vivendo un momento delicato"

La crisi tra i due era stata più volte sussurrata da alcune riviste ma mai era stata confermata come in questo caso. Chicco giura la sua totale innocenza in quel pomeriggio, spiegando di essersi solo rilassato con la ragazza, in piscina. Ma allo stesso tempo, comprende il sentimento della moglie, alla vista di quelle immagine pubblicate, come lei gli ha fatto notare:

"Nessuno ha mai fatto allusioni sul mio modo di vivere la mia vita privata. Anzi, sono sempre passata per una brava moglie che non ti ha mai messo in difficoltà. Tu, invece, incontrandoti con quella ragazza, giocando con lei con quello spirito così allegro, mi hai comunque ferito e soprattutto hai ferito la nostra famiglia"

Parole comprensibili per chi è rimasto deluso o ferito da un comportamento che poteva essere equivocato. L'uom, però, pare disperato e chiede alla moglie di restargli accanto e di non lasciarlo:

"Non so più cosa fare per convincerla che la amo da morire… Tina, perdonami per quello che ti ho fatto"

Fonte | Di più via NewNotizie

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: