Venezia 2010: Premio Kineo al Lancia Cafè

Venezia 2010: Premio Kineo al Lancia Cafè

Ieri sera il Lancia Café ha ospitato la cerimonia di assegnazione del Premio Kinéo Diamanti al Cinema Italiano. Kinéo è un premio assegnato al meglio della produzione italiana con il pubblico in primis a votare. Dal primo luglio si poteva votare via web per scegliere i migliori interpreti e le migliori pellicole di quest’anno dal sito www.kineo.info. La serata, è stata presentata dalla bellissima attrice Christiane Filangeri, nota soprattutto per le numerose partecipazioni a fiction italiane tra cui Ho sposato uno sbirro 2 e i I liceali 3.

Alla serata erano presenti nonché premiati Giuseppe Tornatore per il miglior film Baaria, premio ritirato dal protagonista del film Francesco Scianna; Valerio Mastandrea, come miglior attore protagonista per La prima cosa bella di Paolo Virzì. Claudio Santamaria, miglior attore non protagonista, per Baciami Ancora di Gabriele Muccino; Margherita Buy, miglior attrice non protagonista per Genitori & figli: agitare bene prima dell’uso di Giovanni Veronesi; Alessandro Preziosi che ha ritirato il premio per il miglior Film TV Sant’Agostino di Christian Duguay; infine Pocoyo, che ha vinto il premio Cartoon on the Bay in Venice, della Produzione Zinkia Entertainment.

Piccole chicche di gossip, Valerio Mastrandrea si è presentato in ritardo con una giacca imprestata da un suo amico, ritardo giustificato dalle numerose apparizioni che sta facendo in questi giorni essendo membro della giuria del Festival. Da vero mattatore ha regalato cinque minuti di battute per gli ospiti presenti. Premiata è stata anche Vittoria Puccini il cui premio è stato ritirato dal compagno Alessandro Preziosi, il quale facendo espressioni da vera vamp ha cercato, invano, di imitare la bella attrice. Un'ultima dichiarazione ha lasciato basiti per qualche secondo i presenti, per Preziosi nella vita l'importante è bere... dieci secondi di silenzio e poi una risata generale.

Tutti gli attori e le attrici sono stati più che disponibili per le foto di rito e per gli autografi, particolarmente simpatica è risultata Margherita Buy che si è soffermata anche al di fuori dello stand della Lancia facendosi fotografare in compagnia dei numerosi fans.

Serata molto divertente con gli attori che sembravano un po' annoiati ma che sono riusciti ugualmente ad intrattenere il pubblico regalando alcuni momenti di ilarità, un elogio va sicuramente alla bellezza di Margherita Buy, davvero incantevole nel suo abito scuro da cerimonia.

Venezia 2010: Premio Kineo al Lancia Cafè
Venezia 2010: Premio Kineo al Lancia Cafè
Venezia 2010: Premio Kineo al Lancia Cafè
Venezia 2010: Premio Kineo al Lancia Cafè
Venezia 2010: Premio Kineo al Lancia Cafè

Venezia 2010: Premio Kineo al Lancia Cafè
Venezia 2010: Premio Kineo al Lancia Cafè
Venezia 2010: Premio Kineo al Lancia Cafè
Venezia 2010: Premio Kineo al Lancia Cafè
Venezia 2010: Premio Kineo al Lancia Cafè
Venezia 2010: Premio Kineo al Lancia Cafè
Venezia 2010: Premio Kineo al Lancia Cafè
Venezia 2010: Premio Kineo al Lancia Cafè
Venezia 2010: Premio Kineo al Lancia Cafè
Venezia 2010: Premio Kineo al Lancia Cafè
Venezia 2010: Premio Kineo al Lancia Cafè
Venezia 2010: Premio Kineo al Lancia Cafè
Venezia 2010: Premio Kineo al Lancia Cafè

  • shares
  • Mail