Simona Ventura a ruota libera su Belen Rodriguez, Fabrizio Corona e Lele Mora

simona ventura belen corona

In un'intervista a Panorama, Simona Ventura parla a ruota libera di alcuni personaggi del mondo dello spettacolo che l'hanno circondata e dai quali si è allontanata nel tempo. E partendo da Giusy Ferreri, si esprime anche su Belen Rodriguez e Fabrizio Corona:

"Giusy Ferreri è fuggita da certi meccanismi ed è stata attaccata. Come è successo con Rossano Rubicondi e Belen. Ognuno fa le sue scelte. Quando mi chiamò l'agente di allora di Belen, Franchino Tuzio, per dirmi che le avevano proposto 'Scherzi a parte', la lasciai andare sebbene avesse un contratto che la legava all'Isola fino a maggio. Non mi aspetto riconoscenza né provo delusione. Non voglio più avere niente a che fare con lei, sta con una persona di cui non voglio parlare, quell'uomo mi ha perseguitata per due anni e mezzo, non posso stare serena. Sa che è stato rinviato a giudizio per avermi diffamato? Prima o poi si dovrà presentare in tribunale"

Trova anche spazio il ricordo di Lele Mora, suo ex agente storico, dal quale però la Ventura si è separata professionalmente anni fa:

"Sarò, umanamente, sempre legata a lui: gli devo la mia fortuna. Fu lui a chiamare Carlo Freccero per mandarmi in Rai. Con lui ho guadagnato tanti soldi. Purtroppo si è fatto trascinare dal cuore e si è legato a persone di dubbia moralità"

Fonte | Panorama via TgCom

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: