Eva Henger denuncia: "Rubato il profilo Facebook di Riccardo Schicchi"

Chi ha rubato il profilo Facebook di Riccardo Schicchi?

Nelle scorse ore, Eva Henger ha rivelato di non avere più accesso all'account ufficiale di Facebook dell'ex marito, Riccardo Schicchi (morto lo scorso 9 dicembre a Roma a seguito di una rara forma di diabete) perché un non meglio specificato hacker si è impossessato delle credenziali isolando tutto il resto della sua famiglia e entourage:

Qualcuno è riuscito a entrare nel suo account e ha cambiato la password. Poi ha cancellato l'amicizia a tutti i parenti e conoscenti stretti, a mio marito, alle ex segretarie, mentre io sono stata addirittura bloccata. Se inserisco il nome nel campo di ricerca, mi risulta inesistente.

La showgirl ungherese teme che, dietro a questo furto ben studiato, ci possa essere la mano di qualche collaboratore (un pò furbetto) intenzionato a sfruttare i marchi del compianto regista per trarne riscontri economici:

Mi riferiscono che stia persino usando il marchio Diva Futura, di proprietà mia e dei figli di Riccardo.

La Henger, una delle sue più apprezzate scoperte del cinema per adulti, è diventata moglie di Schicchi il 9 gennaio 1994. Hanno avuto due figli, Mercedes e Riccardino che hanno rispettivamente 21 e 17 anni. Nonostante avesse terminato la relazione col noto produttore hard e avesse un altro compagno dal quale ha avuto una figlia, non ha mai richiesto la separazione legalmente. La Henger si è risposata (in diretta tv) il 14 aprile 2013 con l'imprenditore Massimiliano Caroletti.

Foto | via Facebook

  • shares
  • Mail