GQ Men of the Year 2013, le foto delle star sul tappeto rosso

Presente anche Gillian Anderson e un sorridente Michael Douglas


Si è tenuta ieri a Londra la cerimonia organizzata dall’edizione britannica di GQ ed intitolata Men of the Year 2013. Nonostante la serata fosse dedicata agli uomini, non potevano mancare star femminili di primo piano.

A partire da Emma Watson, che per l’occasione ha indossato un vestito che lasciava in vista gran parte della pancia. Una prima per un’attrice che siamo usi a vedere indossare abiti più classici e decisamente meno “assenti”.

L’altra donna della serata – almeno, a nostro modesto parere – è stata Rosie Huntington-Whitely. La top model inglese ha sfilato sul tappeto rosso evitando accuratamente di regalare un sorriso ai presenti. Sarà perché, proprio ieri, sono circolate voci che la davano prossima alla rottura con Jason Statham? Per la cronaca: fonti vicino all’attore hanno smentito questa possibilità. Mica scemo, eh.

Sorriso spianato, invece, per Michael Douglas. Lui continua a ripetere che con la moglie Catherine Zeta-Jones non c’è alcuna crisi. Sarà. Noi, però, continuiamo ad incontrarlo da solo ovunque vada. Che cosa vorrà dire? Spazio anche ad un altro personaggio dalla mascella e i capelli importanti. Il passaggio di David Gandy sul red carpet ha reso onore agli uomini a cui è stata dedicata la serata.

Menzione speciale, infine, per Gillian Anderson. Sono passati anni dalla fine di X Files, ma l’attrice americana è apparsa in ottima forma (anche se un po’ allucinata). Vogliamo descriverla con un’aggettivo troppo spesso usato a sproposito: sempreverde.

GQ Men of the Year 2013, le foto delle star sul tappeto rosso

I Video di Gossip Blog

Ultime notizie su Emma Watson

Tutto su Emma Watson →