Si è conclusa nel modo peggiore (o migliore, a seconda dei punti di vista) la festa organizzata da Jenny McCarthy e andata in scena ieri sera. Anzi, non era una festa bensì una raccolta fondi per una scuola. Si potrebbe immaginarla come un’occasione di crescita interiore, un evento il cui scopo benefico unisce una comunità. E invece…

E invece, al termine della serata, 4 ospiti della ex coniglietta di Playboy sono stati multati per intossicazione pubblica. La polizia, intuito immediatamente lo stato alterato del gruppetto, non ha potuto far altro che staccare una contravvenzione di 50 dollari ciascuno. I beoni in questione sono gli attori Kelly Monaco e Heath Freeman, il ballerino Serge Onik e Joanne McCarthy, sorella minore di Jenny.

Tutto sembrava essere partito per il meglio in un albergo di St. Charles, ridente cittadina a poco più di 60 chilometri da Chicago, negli Stati Uniti. La situazione è cominciata a degenerare quando l’allegra comitiva ha fatto il suo ingresso in un bar del luogo per rifocillarsi e brindare alla scuola pubblica.

La bevuta è andata avanti fino alle 5:45 del mattino, quando i nostri eroi decidono di uscire dal bar. È a questo punto che qualcuno deve aver informato le autorità della presenza di un rumorosissimo quartetto in attesa di un taxi al bordo della strada. È noto: una festa non è tale fino a quando uno degli invitati non viene multato per ubriachezza molesta.

Jenny McCarthy, le foto di GossipBlog.it




























Via | TMZ

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Foto Sexy Leggi tutto