Fresca di passaggio dalla Juventus al Milan (non lei ma il fidanzato Alessandro Matri), la showgirl Federica Nargi ha concesso un’intervista al Settimanale Nuovo, con la quale ha ribadito la solidità della sua storia d’amore con il calciatore neo-rossonero.

Le voci di crisi sono piombate più di una volta sulla sua relazione ma l’ex velina di Striscia la Notizia ha dichiarato che non corrispondono per niente alla realtà. Queste sono state le sue principali dichiarazioni a riguardo:

Si vocifera sempre di crisi tra di noi e invece viaggiamo sereni da quasi cinque anni. Mi viene da pensare che forse tutte queste chiacchiere ci fanno bene e, al contrario, ci fanno capire quanto siamo fortunati ad essere così innamorati.

Il messaggio è giunto forte e chiaro: le malelingue non fanno altro che fortificare la sua lunga storia d’amore con il fortunato calciatore. La gelosia, però, rimane sempre un problema che ogni coppia è chiamato ad affrontare ma Federica ha una ricetta anche per neutralizzare questa minaccia:

Un po’ di gelosia ci può stare, ma non siamo eccessivi. Se non avessimo fiducia l’uno nell’altro, sarebbe stato tutto più difficile.

Dopo quasi cinque anni di fidanzamento, toccare il tasto matrimonio appare davvero inevitabile. Anche immaginando il suo futuro, la showgirl romana appare più ottimista che mai:

Come immagino il nostro futuro? Bello! Come altro si potrebbe immaginare?

Anche dal punto di vista lavorativo, la vita di Federica procede senza intoppi: la 23enne, infatti, sarà presto al timone di una nuova trasmissione televisiva, Facciamo Pace, un programma che sarà al servizio di persone che hanno qualcosa da farsi perdonare da qualcuno.

Riguardo quest’argomento, Federica Nargi è sibillina:

Pensandoci ci sono diverse persone che dovrebbero chiedermi scusa. Vediamo se si farà avanti qualcuno dopo il programma!

Che si riferisca proprio alle persone che la vorrebbero costantemente in crisi con il suo campione?

Foto | © Getty Images

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto