Blake Lively, che bello invecchiare!

La moglie di Ryan Reynolds si racconta all'edizione francese di Elle: "Mi sento più saggia"

Blake Lively

Rughe, non vi temo. Blake Lively ha pubblicamente dichiarato di non aver alcun timore del tempo che passo. La star di Gossip Girl, che proprio ieri ha compiuto 26 anni, ha parlato dell'argomento età nel numero di questo mese dell'edizione francese di Elle.

Stai scherzando? Ne sono entusiasta. Più invecchio, più mi sento saggia, più esperienze ho, più viaggio.

Un argomento del genere non può non richiamare il rapporto con l'amata/odiata chirurgia estetica. Cosa ne pensa la moglie di Ryan Reynolds della possibilità di ricorrere al bisturi per correggere le inevitabili imperfezioni fisiche che, prima o poi, spunteranno fuori? (Anche se lei dice di averne già diverse...ma dove?)

Il problema è che le donne che vi fanno ricorso non sembrano più giovani. Anche se, forse quando è fatta veramente bene, non te ne accorgi nemmeno. Chiedimelo di nuovo quando ho 60 anni: potrei aver cambiato opinione.

La risposta non si allontana molto da quella data dalle colleghe di Blake. "Per adesso non mi rifaccio, ma è meglio non escludere nulla". Come se a Hollywood si tenesse il conto delle contraddizioni in cui incappano costantemente attori e attrici. Finora l'unico punto ferma della vita della signora Reynolds sembra essere la volontà di metter su una famiglia molto numerosa.

Se solo potessi, mi piacerebbe avere 30 figli.

Il marito stallone non le manca. Tocca cominciare a darsi da fare.

Via | Elle

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail