Polpo Paul: intervista

Il polpo Paul è innegabilmente il fenomeno dei mondiali 2010. Indovino, stregone o ciarlatano? Si sono ventilate diverse teorie e ipotesi sulla vicenda e, per far luce, noi di Gossipblog lo abbiamo contattato telefonicamente per porgli qualche domanda.

1. Come stai? Stanco dopo questa improvvisa fama?
Ciao, grazie per l’interessamento.. Sei la prima persona ad avermelo chiesto. Solitamente mi mettono due teche davanti, pensano che io non sappia esprimermi… Comunque sono un po’ stanco, sì. Tutto questo improvviso clamore mi ha scosso, ma adesso che si è concluso il tutto, forse la situazione si calmerà no?
2. In rete circola la voce che tu sia amante del giallo e senza poteri paranormali. Cosa rispondi a queste accuse?
Se dovessi dare retta a tutte le voci che circolano su di me, farei una querela al giorno… Bisogna avere i tentacoli forti e farsi scivolare le cose addosso. Per me è anche più semplice, forse. Io amo il giallo ma sulle altre partite dove non c’era e ho indovinato, come la mettiamo?
3. E’ vero che ti ha contattato Lele Mora?
Non lui personalmente, ha mandato dei suoi collaboratori, ma preferisco non aggiungere altro. Scaramanzia…

Polpo Paul: intervista

Polpo Paul: intervista
Polpo Paul: intervista
Polpo Paul: intervista
Polpo Paul: intervista

4. In quale tipo di trasmissione tv ti piacerebbe lavorare?
Non voglio sostituire nessun collega, però mi piacerebbe iniziare dalla gavetta. Prendere il posto di Marco Liorni come inviato davanti alla casa del Grande Fratello, aprire le porte, parlare con i concorrenti… O essere protagonista maschile de “La polpa e il secchione”… Ma si vedrà!
5. Sei fidanzato?
Sto frequentando qualcuno… ma non mi piace parlare della mia vita privata. Trovo queste domande troppo viscide anche per me.
6. Cosa pensi del mondo dello spettacolo?
C’è molta competizione e rischi che ti mettano in padella e col limone in breve tempo.
7. Cosa ti fa più paura?
La siccità
8. Hai visto la scena del polpo frullato vivo in tv?
No, mi sono rifiutato. E’ qualcosa di sconcertante l’odio che c’è nel mondo.
9. Andrai in vacanza da qualche parte?
Pensavo alle Dolomiti ma il mio dottore me l’ha sconsigliato. Quindi credo che andrò alla Baleari come al solito, a trovare i miei genitori e mia sorella. Sai che grazie a tutta questa fama ora si sono potuti permettere un atollo intero? Sono soddisfazioni… Nel prossimo mese siamo stati invitati a percorrere la barriera corallina, è un evento riservato a gente importante… E pensare che fino a ieri guardavo tutto alla tv.
10. Il tuo film preferito?
Polp fiction
11. Quale libro hai sul comodino?
Il vecchio e il mare. Sono un inguaribile romantico e nostalgico.
12. Ora che sono finiti i Mondiali sei andato in pensione e tornerai nell’acquario. Cosa vorresti fare però da grande?
Ho qualche progetto in ballo, mi stanno corteggiando in molti, non devo essere precipitoso. Vorrei avere un acquario gigante tutto per me e condurre un programma. Sempre però senza essere frettoloso…
13. Hai un sogno nel cassetto?
Fare l’inviato all’Isola dei famosi. Con la scorta però, perchè dopo qualche puntata poi rischio le penne… Mi piace molto Simona Ventura. Rubicondi l’ho trovato deludente come inviato
14. Hai mai commesso un reato?
Sì, rubavo conchiglie da piccolo… Ma niente di grave.
15. Segui il mondo del gossip?
Sì, sbirciavo molte riviste dentro l’acquario. Però leggevo anche voi! Adoro gossipblog!
16. C’è una domanda a cui non vorresti mai rispondere?
Quanto sei alto…
17. Quale calciatore ti è rimasto più impresso di questo mondiale?
Iker Casillas. Mi sono sciolto quando ha baciato la sua fidanzata in diretta tv. Ho battuto i tentacoli a più non posso!
18. Cosa ne pensi della prestazione dell’Italia?
Siete un popolo vivo, dinamico, ma spesso schiacciato dalle vostre stesse paure di cambiare le cose. Rispetto alla Spagna e a molti altri paesi, vi vedo impotenti di reagire, di modificare veramente le cose. Le donne in tv, da voi, son spesso svestite e scosciate, i gay che vengono picchiati… Poi, posso permettermi? Cucinate troppo pesce… E questa cosa mi turba.
19. Ti piace essere un polipo?
Sì, nella vita precedente ero una cozza, ho fatto strada… Ricordo ancora quante discriminazioni e luoghi comuni…
20. Vuoi dire qualcosa di particolare ai lettori di Gossipblog?
Grazie per l’attenzione che mi avete dato, spero di avervi fatto compagnia in questi Mondiali, mi scuso con tutti voi se non rispondo a tutte le lettere che mi mandate, ma ho solo 8 tentacoli… A presto, magari ci vedremo al Billionaire, chissà…

Ringraziamo Paul per la sua disponibilità e speriamo che anche voi vi siate divertiti!

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto