Pietro Taricone in ospedale: gravissimo

pietro.-taricone

Pietro Taricone è ricoverato nell'ospedale di Terni dopo il lancio con un paracadute. Si parla di "condizioni disperate". Per ora non sappiamo altro, vi aggiorneremo.

Update: Taricone ha riportato lesioni ed un'emorragia interna, è stato operato.

Update Ansa: "L'incidente e' avvenuto presso l'aviosuperficie dove l'attore stava partecipando a un corso di sicurezza in volo per paracadutisti esperti. L'incidente, sul quale sta indagando la polizia, potrebbe essere stato provocato da un errore nella manovra di frenata anche se non si esclude un colpo di vento. Taricone è quindi atterrato a una velocità superiore a quella prevista".

Update Apcom, ore 16.40: "Pietro Taricone è in questo momento in sala operatoria all'ospedale di Terni: i medici, spiega la direzione sanitaria del nosocomio, stanno cercando di frenare una grave emorragia interna all'addome. L'attore è arrivato all'ospedale Santa Maria di Terni in stato di incoscienza e già intubato, trattato dai medici del 118 che erano intervenuti sul posto, all'aviosuperficie di Maratta. Le sue condizioni sono gravissime: Taricone presenta fratture multiple e ha un trauma, non gravissimo, alla testa, alla faccia, oltre a traumi diffusi al bacino, agli arti inferiori, ma la situazione più grave è a livello addominale. Una emorragia interna che i medici stanno cercando di tamponare. La prognosi è riservata. Taricone si è schiantato al suolo ad una velocità elevata, dopo essersi lanciato con un gruppo di altri sette paracadutisti che sono atterrati senza problemi. Sembra che non abbia azionato il sistema di frenata del paracadute, non si sa ancora per quali motivi. Taricone ha al suo attivo centinaia di lanci".

Update ore 18.00: l'operazione è terminata, l'emorragia è stata fermata ma sono preoccupanti le fratture multiple.

  • shares
  • Mail
38 commenti Aggiorna
Ordina: