Qualcuno ha il dente avvelenato contro Lady Gaga. La cantante che a breve rilascerà il suo nuovo disco, il tanto atteso Artpop, ha ricevuto accuse piuttosto gravi da parte di un ex membro del suo staff che, pur restando anonimo, ha aperto il suo cuore al britannico The Sun non risparmiando dettagli al vetriolo su come sia lavorare per una star del calibro di Lady Germanotta.

Se siamo abituati a vizi e capricci da parte di esponenti del mondo dello showbiz, di certo le affermazioni dell’ex collaboratore in questione avrebbero tutte le intenzioni di creare un bel polverone sulla figura di Gaga che, per ora, non ha reagito a tali provocazioni (anche perché, come sempre, vale la regola del “bene o male purché se ne parli”, no?). Ecco alcune dichiarazioni della fonte anonima (e avvelenata):

Lei offre tutto il suo supporto ai fan, che chiama Monsters, ma è lei il vero mostro. Una volta se l’è presa con una ragazza dello staff, umiliandola davanti a tutti, al punto che eravamo terrorizzati e nessuno ha più osato dire nulla.

Non vola una mosca che Gaga non voglia, insomma. Ci stiamo fidando? Non saprei. Principalmente perché sarebbe opportuno capire come si siano interrotti i rapporti lavorativi tra questa sedicente fonte e la sua ex titolare, tanto per cominciare. Se questo al momento non è dato sapere, apprendiamo invece sempre dalla stessa persona che l’interprete di Born This Way avrebbe uno spiccato debole per il sesso maschile e che la madre tenda ad incoraggiare le sue presunte (megalo)manie da star:

Lady Gaga è letteralmente ossessionata dagli uomini, le piace il sesso strano e ha dedicato dei brani ai suoi ex. E’ strana nel privato come lo è sul palco, al punto che neppure sua madre la chiama più con il suo nome originale, ma la chiama Lady Gaga.

Ci sarà del vero o Lady Germanotta è semplicemente incappata in un Judas?

[Foto: Twitter]

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Gossip Straniero Leggi tutto