Il Principe Harry e Chelsy Davy si sono lasciati perchè lui non voleva sposarla (anzi no)

La notizia della rottura tra Chelsy Davy e il Principe Harry, di cui vi abbiamo raccontato ieri, ha fatto presto a mettere in moto tutte le redazioni d'oltre manica. Risultato: ogni sito di gossip dice la sua in merito. E noi vi riportiamo tutte le versioni. Per la verità... chi vivrà vedrà.

Versione di PopEater: i due si sono lasciati. Lei s'era stufata di aspettare una proposta ufficiale di matrimonio (chi ha detto Kate Middleton?) e lui le aveva chiaramente detto che non si può sposare prima di William (ovvero alle calende greche). Per di più, Chelsy non ha esattamente una reputazione immaccolata nei pub di Londra, e Harry (ma soprattutto la famiglia reale) sarebbe preoccupato per il modo in cui lei potrebbe gestire il ruolo di principessa. Senza contare che Harry non è reputato abbastanza maturo per sposarsi, secondo Buckingham Palace. Niente da fare, quindi, nessun anello reale in vista.

Fine dei giochi? No, perchè salta su Us Magazine a dire la sua, sempre basandosi su fonti vicine ai due, e parla di tutta un'altra storia.

Versione di Us Magazine: i due non si sono lasciati proprio per niente. Chelsy vuole iniziare una carriera da avvocato in Sudafrica, ma anche Harry deve pensare alla sua nell'esercito, che per ora prevede minimo 16 mesi di addestramento in giro per le basi aeree inglesi. Insomma, i due non si sarebbero visti molto nemmeno se lei fosse rimasta a Londra.

E quindi nessuna rottura definitiva, ma solo un allontanamento in vista delle rispettive carriere, che metterà alla prova la qualità del loro amore, per ora confermato. Per ritrovarsi poi tra qualche tempo, magari con William finalmente accasato, a decidere che fare...

Quale delle due testate avrà avuto la fonte migliore? Ai posteri l'ardua sentenza.

  • shares
  • Mail