Brad Pitt è alle prese con delle insolite lezioni di guida. Dopo aver affrontato i temibili zombie di World War Z è pronto a rituffarsi nella World War II. La seconda guerra mondiale, infatti, sarà al centro del nuovo film che lo vedrà protagonista insieme a Shia LaBeouf dal titolo Fury. Per rendere le scene d’azione più credibili, gli sceneggiatori avrebbero chiesto al sempre bellissimo Brad di imparare a guidare un carro armato e l’attore ha accettato di buon grado la sfida.

La pellicola verrà girata tra l’Inghilterra e la Germania e, ora delle riprese, il quarantanovenne Pitt sarà già in grado di scorrazzare in giro per le strade con il suo mezzo blindato di fiducia. Ma non solo: una fonte non meglio precisata rivela al britannico Sun che oltre ad una guida impeccabile di macchine militari, la parte affidata a Brad necessiterà anche di molto esercizio fisico.

L’idea di non usare controfigure durante le scene in cui vedremo colui che ha rubato il cuore di Angelina Jolie alla guida arriva direttamente da Steven Spielberg che aveva dato le stesse direttive durante le riprese del film campione d’incassi Salvate il soldato Ryan. Sia come sia, Brad non ha molto tempo per fare amicizia con il suo compagno di riprese (no non Shia LaBeouf, il carro armato). Come se la caverà?

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Gossip Straniero Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più