In un’intervista rilasciata all’edizione domenicale di Mirror, Miley Cyrus ha commentato la difficile relazione che Justin Bieber ha con la stampa. Dall’alto del suo anno e mezzo in più, la cantante ha consigliato al collega 19enne di prendersi un periodo di riposo, lontano dalle luci della ribalta e dal clamore dei paparazzi.

Dovrebbe prendersi un time-out per fare in modo che le persone non sia così ossessionate da lui e pedanti. Quando non ti fai vedere, vogliono soltanto la tua musica. Vogliono vedere cos’hai in serbo. Ma quando pubblichi la tua musica, vogliono semplicemente spararti merda addosso. Quando sei una star mondiale, tutti vedono tutto. Molte persone fanno video su Instagram, si può pensare che sia una cosa divertente, ma visto che si tratta di Justin Bieber, allora non va bene. Io gli dico soltanto di stare tranquillo e non affrontare l’argomento, perché quando ne parli non fai altro che alimentare il fuoco. Ma fa ancora lo stupido. Tutti fanno sciocchezze quando sono incasinati.

E invece di gettare acqua sul fuoco, Justin ha continuato a versare benzina, cercando inutili giustificazioni quando l’unica mossa rimasta era chiedere scusa. In confronto a lui, Miley sembra una scolaretta.

Non è pi la star di Hannah Montana e la sua immagine da brava ragazza è finita dentro il cesso come gran parte dei suoi capelli. Questo non toglie che Miley sia riuscita a reinventarsi. Una scelta che può convincere o meno, ma quantomeno comprensibile, se non dal punto di vista artistico, almeno da questo anagrafico.

Via | Mirror

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto