La confessione di Eminem: "La droga mi stava per uccidere"

eminem droga morto

Mi ci è voluto un po' per ammettere che avevo un problema. Nel mondo dell'hip hop, il mondo in cui vivo, un'ammissione del genere può essere scambiata per debolezza e l'ultima cosa che uno vuole fare nell'hip hop è ammettere di essere debole. Ma se non avessi ammesso questa cosa sarei morto. [Una volta] sono andato in overdose e stavo quasi per morire.

A forza di prendere pillole, Eminem ci stava quasi rimettendo le penne. Il rapper di Detroit fa la sua ammissione durante un'intervista alla CNN. Ci sono voluti 5 anni per vincere la battaglia più dura, quella con la tossicodipendenza. Ora la droga fa parte del passato di Eminem e speriamo ci rimanga.

Via | CNN

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: