Matrimonio a rischio per Nicole Appleton e Liam Gallagher. L’ex cantante degli Oasis è stato accusato di essere il padre del figlio di una giornalista americana, tale Liza Ghorbani, nato nel 2012 e frutto di una relazione extraconiugale.

La donna, autrice di pezzi finiti sul New York Times, Rolling Stones e Wall Street Journal, ha deciso di denunciare il rocker britannico nel tentativo di ottenere i 3 milioni di dollari che, a suo giudizio, sono necessari per la crescita del pargolo. Interpellato dal Daily Mail, un portavoce di Liam ha categoricamente smentito qualsiasi implicazione del suo assistito ed ha avanzato minacce legali contro il tabloid americano che per primo ha lanciato lo scoop.

Gli avvocati stanno per dare il via ad un’azione legale contro il New York Post. Non commenteremo il gossip.

Passata la torrida notte di passione, i due avrebbero continuato a frequentarsi fino a tre mesi dopo la nascita del bambino. A quel punto la Ghorbani avrebbe reso noto a Gallagher la propria intenzione di fargli causa, a cui l’artista 40enne avrebbe risposto tagliando qualsiasi tipo di rapporto. Stando ad un’email ottenuta dal New York Post, il frontman dei Beady Eye avrebbe confermato la paternità in un’email inviata all’ex fiamma e sarebbe arrivato ad elogiare la bellezza del bambino in quanto erede di “geni rock“.

Qualora venisse confermata, non si tratterebbe della prima relazione extraconiugale di Liam Gallagher. Nel 1998 una donna diede vita ad un figlio del cantante un anno dopo che questi era convolato a nozze con Patsy Kensit. Il nuovo secolo non fece in tempo ad arrivare che i due erano già divorziati. Nel 2001 nasceva Gene, primo figlio avuto da Nicole Appleton, sua attuale moglie. Non si ouò dire che la loro sia un’unione tradizionale, visto lo stile di vita sopra le righe che ancora caratterizza l’esistenza del minore dei fratelli Gallagher. Si attendono ulteriori sviluppi.

Via | New York Post

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cantanti Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più