L'Inghilterra non vuole il criminale Chris Brown: tour annullato

chris brown annulla tour inglese

Nessuno dimenticherà mai la foto del viso di Rihanna, poco dopo l'aggressione subita dall'allora fidanzato Chris Brown. Nessuno, anche se un po' di tempo è passato. E le conseguenze di quel gesto folle si ripercuotono ancora sul cantante, che ha dovuto annullare il suo tour europeo, con destinazione Inghilterra. Semplicemente la Regina, il governo inglese e chi per loro, non vogliono che un criminale solchi i loro confini, anche se è una giovane star della musica mondiale.

Chris, molto amareggiato, nelle scorse ore aveva avvisato i tutti i suoi fan attraverso la sua pagina Twitter, ma poi il messaggio contenente la notizia era stato prontamente cancellato. Ma la conferma di tutta questa faccenda arriva direttamente dal Ministero degli Interni inglese che sull'argomento ha rilasciato una dichiarazione:

Noi ci riserviamo il diritto di rifiutare la richiesta di ingresso in Inghilterra a qualsiasi persona colpevole di un serio reato criminale. La sicurezza pubblica è la nostra principale preoccupazione.

Niente tour quindi per Chris, niente di niente. Non è ancora tempo di dimenticare, almeno non in Inghilterra.

Via|E!Online

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: