E' morto Gary Coleman, l'indimenticabile Arnold

E' morto Gary Coleman, l'indimenticabile Arnold

Come riportano anche i colleghi di Tvblog, è morto Gary Coleman, 42 anni, protagonista del telefilm cult "Arnold", dopo essere stato ricoverato pochi giorni fa in terapia intensiva per aver battuto violentemente la testa. Già da subito le sue condizioni di salute erano state definite critiche: l'incidente era avvenuto mercoledì scorso, nella sua abitazione a Santaquin, nei pressi di Salt Lake City e i dettagli sulla dinamica sono ancora oscuri.

In questi ultimi tempi, l'attore, fin da piccolo malato di nefrite che gli ha impedito la crescita e lo sviluppo, sia e gennaio che febbraio era stato ricoverato in ospedale per alcuni malori. Sposato dal 2007 con una sua collega attrice conosciuta sul set di un film. Nonostante un salario elevatissimo (si parlava di 100.000 dollari a puntata per il telefilm), Coleman ha dichiarato bancarotta e lavorato come guardia privata. Negli ultimi anni, aveva avuto anche alcuni problemi con la legge, per aver investito un uomo in un parcheggio e per accusa di violenza domestica.

E, purtroppo, poche ore fa è stato reso noto il suo decesso.

Via | Agi

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: