Con un servizio fotografico decisamente molto “spontaneo”, pubblicato su Chi, abbiamo scoperto che Belen Rodriguez e Stefano De Martino si sposeranno il prossimo 20 settembre a Carbonara di Rovolon, in provincia di Padova, nella Chiesa di San Giovanni Battista e, di questo, ne avevamo già parlato.

Con la pubblicazione del servizio intero, però, elenchiamo anche tutti gli altri particolari riguardo quello che sarà il nuovo evento mondano del 2013, il secondo dell’anno dopo il matrimonio già avvenuto tra Valeria Marini e l’imprenditore Giovanni Cottone.

Iniziamo dalla scelta della location: con tutto il rispetto per la città di Padova, è un po’ inusuale che Belen Rodriguez e Stefano De Martino abbiano scelto un luogo po’ più defilato rispetto alle città dove hanno vissuto e lavorato finora ossia Roma, Milano, Napoli e Buenos Aires.

I due futuri sposi si sono recati, nella Chiesa che hanno scelto, in compagnia di Veronica, madre di Belen, la wedding planner Giorgia e la tata del piccolo Santiago. La showgirl argentina, che avrebbe già scelto il suo abito da sposa, ha dovuto anche risolvere alcuni problemi burocratici legati al fatto di non aver ricevuto alcun sacramento fino ad ora.

Il matrimonio, come è inutile sottolineare, sarà in grande stile. In una dichiarazione pubblicata su Chi, gli organizzatori dell’evento hanno dichiarato che Belen e Stefano non vogliono farsi mancare nulla:

Abbiamo capito che volete il massimo.

Ad accompagnare questa serie di indiscrezioni, c’è il servizio fotografico, ovviamente posato considerando che sono state scattate foto anche all’interno della Chiesa: Belen Rodriguez e Stefano De Martino si sono lasciati andare ad un bel bacio appassionato dinanzi alla Chiesa e, successivamente, sono stati immortalati durante la visita all’interno, durante la conoscenza del parroco che officerà la cerimonia, Don Roberto, e mentre prendevano i primi accordi con gli organizzatori del matrimonio.

L’attesa per il matrimonio dell’anno, quindi, è appena cominciata. Da qui a settembre, prepariamoci ad altre “esclusive”.

Foto | © Getty Images

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto