Giustizia è stata fatta! Come ai tempi di Laura Scimone (quella del video tributo a Michael Jackson) o Gemma Del Sud, Sara Tommasi ha lasciato un vuoto incolmabile nella vita virtuale di migliaia di italiani (68.444 seguaci per la precisione). L’account di Facebook non esiste più. Ultimamente, pero’, la situazione, sulla pagina ufficiale dell’ex isolana, era visibilmente fuori controllo: offese gratuite, critiche accese, immagini audaci sapientemente censurate, invettive contro personaggi dello showbiz senza esclusione di colpi (bassi), fidanzamenti veri o presunti con personaggi di scarsa fama e itinerari improbabili tra serate in discoteca e eventi a tinte rosse per la gioia degli internauti.

E se Facebook, dopo tante segnalazioni (per nudità, comportamento aggressivo ecc…) avesse deciso di bannare la showgirl ternana mettendo fine ad una vorticosa spirale senza alcuna via d’uscita? Sara ha bisogno di aiuto, disintossicarsi da quel mondo illusorio di lustrini e pailettes, che porta al facile successo (anche percorrendo sentieri ostici come il porno) e a frequentare persone non proprio raccomandabili. Ecco i tre interrogativi che attanagliano il popolo del web:

– Che fine ha fatto Sara Tommasi?

– Come faremo senza i mille aggiornamenti quotidiani sulla sua vita privata?

– E’ un’uscita di scena definitiva o riapparirà magicamente nell’etere come l’araba fenice che risorge magicamente dalle proprie ceneri?

Nemmeno il tempo di sentire la sua assenza che sarà nuovamente on line nel giro di qualche ora. Scommettiamo?!

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Gossip Italiano Leggi tutto