Stamattina è arrivata la notizia che gli amanti del gossip aspettavano, cioè quella delle nozze di Belen Rodriguez e Stefano De Martino, fissate – secondo il settimanale Chi – per il prossimo 20 settembre a Carbonara di Rovolon, provincia di Padova. Se solo ieri si parlava di Padova come del luogo in cui la showgirl argentina si era avvicinata ai sacramenti della comunione e della cresima, in vista di un futuro matrimonio, oggi la notizia ha preso un’altra piega e si è parlato di nozze imminenti. A quanto pare, però, non sarà così, almeno a dar retta alla smentita arrivata al Gazzettino da parte di don Roberto, parrocco di Carbonara di Rovolon:

È una balla che Belen si sposi qui, ed è una balla anche che siano già venuti a firmare, anche perché non potrei fare io l’incartamento essendo i due entrambi residenti a Milano. Lunedì scorso è venuta qui, è vero, ma non era la prima volta che veniva, solo che stavolta l’hanno vista tutti.

Ma come mai Belen e il fidanzato frequentano la sua parrocchia? Il sacerdote lo spiega così:

Un anno fa l’ho conosciuta attraverso la moglie del calciatore Emiliano Bonazzoli del Padova e ogni tanto passa di qui. Poi le persone si sono convinte che lei sia qui per sposarsi. Ha iniziato il suo cammino di fede con me, questo è vero, ma che sia venuta qui a prendere la comunione o a cresimarsi oppure ad organizzare il suo matrimonio sono cavolate.

Nonostante la secca smentita del parroco, il sindaco del paese, Maria Elena Sinigaglia, dice la sua:

So solo che domenica scorsa Belen è venuta a Rovolon perché l’hanno vista in molti, diverse persone si sono anche fatte delle fotografie assieme a lei. Sembra che sia amica del nostro parroco, ma non so di più. Inizialmente si era detto che era venuta a Rovolon per ricevere i sacramenti della comunione e della cresima che non aveva, ora si parla di matrimonio. Io dal canto mio spero sia vero perché sarebbe un bell’evento per il nostro comune.

Evento che, probabilmente, non ci sarà. A meno che don Roberto non sia ‘in combutta’ con i futuri sposi per depistare giornalisti, paparazzi e fan. Vedremo…

Fonte: Gazzettino

Foto | Facebook

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto