Riporto quanto un caro amico “gossipdipendente” mi segnala via mail:

ASTI : Canta Non sono una signora e non si smentisce. Loredana Bertè ha
preso a calci un amplificatore ieri sera durante le prove per il
primo concerto del suo «Babybertè tour 2007». Nervosissima e su di
giri ha fatto le bizze fin dal pomeriggio. Giunta nella medioevale
piazza Cattedrale, in fuseaux rossi, gonna di jeans, stivali da
cowboy, cappello di paglia adornato da fiori e immancabili occhiali
scuri è salita sul palco dicendo di non voler cantare perché «sono
senza voce».

Pare che tra i motivi aggiuntivi del suo nervosismo ci sia stata
anche la presenza di un cesto di mele in camerino: per la cantante di
origine calabrese sarebbero sinonimo di malaugurio. «Mica sono
Biancaneve».

La Berté, dopo il calcione agli strumenti si è rinchiusa in camerino.
Dal certificato medico Loredana Bertè «risulta affetta
da laringite catarrale acuta e sospetta frattura di un dito del piede
destro provocata da contusione». Le casse acustiche prese a calci non
perdonano. «BabyBertè» sul palco non sale, ma fa sapere di volere
almeno un paio di manifesti «a ricordo della serata». Pazzamente Diva!

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più