Ogni scarrafone è bello a mamma soja“, cantava Pino Daniele qualche anno fa. E noi ci domandiamo: invertendo i fattori, il risultato sarebbe lo stesso? La risposta è più complicata di quanto si potrebbe pensare. Intervistata da E!Online sul tappeto rosso della premiere del suo ultimo film, Corpi da reato, Sandra Bullock ha raccontato come suo figlio Louis non la trovi poi così divertente.

Avrà anche vinto l’Oscar per un film drammatico (nel 2009 con The Blind Side) ma non si può certo negare che Sandra Bullock abbia una discreta vena comica nelle sue corde. Un’opinione comune non condivisa dall’unico figlio dell’attrice 48enne.

Non mi trova per niente simpatica. L’unico momento in cui mi trova simpatica è quando dico: “Devi andare a letto”. Allora lui dice: “Sei proprio divertente, mamma. Molto divertente”. Sa esattamente quello che sta facendo, ma è spassoso. È buffissimo. Secondo lui io sono qui solo per cambiare i pannolini, dargli da mangiare e fare soldi per mandarlo a scuola.

La prossima occasione di riscatto della celebre madre è rappresentata dall’imminente uscita della sua ultima fatidica cinematrografica, la commedia Corpi da reato. C’è molta attesa per la pellicola che vede una veterana di Hollywood al fianco un’attrice comica relativamente nuova, Melissa McCarthy. In Italia bisognerà aspettare l’autunno per poter giudicare il film: dal primo agosto, la data dell’uscita nelle sale nostrane è stata spostata al 31 ottobre 2013.

Via | E!Online

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più