Nel 2010, a poco meno di 24 anni, Armie Hammer sposava la presentatrice Elizabeth Chambers. È evidente che il celibato della star di The Lone Ranger – tanto ambito da qualsiasi attore sfondi ad Hollywood – sia durato poco, pochissimo. Ma ciò non significa che questo ragazzone californiano non le abbia viste di tutti i colori negli anni precedenti il matrimonio. Come quella volta che una signorina cercò di lasciargli sul corpo un segno permanente del loro amore.

Una ragazza ha cercato di accoltellarmi mentre stavamo facendo sesso. Non dovrei raccontarvi questa storia. Lei diceva: “L’amore vero lascia delle ferite, tu non ne hai nessuna”. Poi provò ad accoltellarmi con un coltello da macellaio. Naturalmente la lascai immediatamente…7 mesi dopo.

Non c’è da stupirsi, quindi, se Armie sia stato attirato dall’idea delle nozze ad una così giovane età. Per conquistare la sua attuale moglie, la star di The Social Network aveva preparato un discorso degno dello sdolcinato sceneggiatore di una commedia romantica.

Devi lasciare il tuo ragazzo perché dobbiamo uscire insieme. Sei stata fatta per me e io per te. Siamo stati fatti per stare insieme. Possiamo rivederci fra 30 anni, quando entrambi ci saremo sposati un paio di volte, o possiamo cominciare ora e ritrovarci fra 60 anni, seduti sulla nostra veranda su delle sedie a dondolo, a parlare di quanto sia stata bella questa avventura.

Indovinate un po’? Il discorsetto ha funzionato e Armie, nonostante gli stuoli di ammiratrici, è un uomo felicemente sposato. “Il matrimonio è divertente“, ha affermato l’attore. Non come uscire con una ragazza, portarsela a letto e guardarla mentre cerca di ferirti con una mannaia.

Via | Elle

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto