Sarà stata sicuramente una battuta e non certo una cattiveria verbale gratuita, considerando anche i numerosi anni passati insieme nelle Destiny’s Child, la girl band che ha dato loro il successo mondiale, ma resta il fatto che la cantante statunitense Kelly Rowland ha dedicato alla sua ex collega, la più famosa Beyoncé, un aggettivo non proprio signorile.

Intervistata da Bravo Tv, impegnata nella promozione del suo album da solista dal titolo Talk a Good Game, Kelly Rowland ha raccolto la provocazione dell’intervistatore rispondendo ad una domanda ispirata dal titolo del nuovo singolo della cantante, Dirty Laundry ossia Panni Sporchi.

La Rowland, di conseguenza, ha svelato il particolare più fastidioso di Beyoncé, sempre secondo il suo parere. La cantante, moglie del rapper Jay-Z, infatti, avrebbe qualche difficoltà di troppo a mantenere un abitazione in perfetto ordine:

Lei è una zoticona. E anche lei lo avrebbe detto. Forse le cose sono migliorate da quando è diventata madre. Ha molte cose a cui pensare.

Come già detto, però, nessuna cattiveria o nessun rapporto deteriorato dopo la separazione artistica avvenuta nelle Destiny’s Child. Successivamente, infatti, Kelly Rowland ha ribadito lo splendido rapporto che la lega non solo a Beyoncé ma anche a Michelle Williams, la terza componente del celebre gruppo femminile.

Queste sono state le dichiarazioni di Kelly a riguardo, legate sempre al suo ultimo singolo Dirty Laundry:

Questa canzone parla davvero di me e riguarda una delle dinamiche in corso nella mia vita. A quel tempo, ero alla ricerca di quello che volevo e non sono riuscita a trovarlo. Beyoncé è stata così solidale con me e io la amo per questo. L’ho fatta ascoltare anche per Michelle e lei mi ha detto: “Questa canzone è grande”. Ho avuto un grande sostegno da loro e questo è quello che conta maggiormente per me.

Di conseguenza, nessun dispiacere per i fans: Kelly Rowland e Beyoncé sono ancora ottime amiche.

Foto | © Getty Images

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto