Con l’inizio della bella stagione, Marco Carta (da amante dei suoi ‘amici’ a quattro zampe) ha pensato bene di sensibilizzare i propri fan schierandosi apertamente contro chi, ogni anno, abbandona gli animali. Il cantante ha riportato la propria esperienza con i propri cuccioli, Athena ed Ettore, di cui si è occupato come un vero papà nonostante i tanti impegni lavorativi in giro per l’Italia:

Ho due fantastici cani.
Sono la mia vita, li amo e gli ho cresciuti come figli.
Ho un lavoro che comporta tanti spostamenti ma con coerenza e amore svolgo la mia funzione di “genitore” (notare le virgolette)
L’estate è bella, forse non andrò in vacanza dall’altra parte del mondo, e se comunque fosse sarà con loro.
Non voglio pensare che esista gente che per la tentazione di un viaggio abbandona un essere che già ti ama per partito preso.
Un essere che per te starebbe al freddo, al gelo, e sotto il sole cocente di agosto solo per ricevere una tua carezza.
Per non dire che…
Darebbe la vita per te..
Immaginate il suo cuore, conscio del fatto di essere stato abbandonato..
Pensate al dolore..

Athena ed Ettore non vi lascerò MAI..

Invito tutti quelli che con questo “casuale” caldo e con questa “casuale” voglia di mare “casualmente” non possono più tenere i loro cani, di ripensarci..
Perché ognuno di loro è assolutamente unico e ancor più unica è questa affermazione:
Non troverai mai un altro come lui/lei..
Grazie.

Buono, bravo e bello e dal cuore d’oro. Beata chi se lo sposa!

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Gossip Italiano Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più