Probabilmente si tratta di un nuovo tentativo per provare ad intenerire il cuore duro e inamovibile di Mario Balotelli, calciatore del Milan attualmente impegnato in Brasile con la Nazionale azzurra nella Confederations Cup, ma le nuove (si fa per dire) dichiarazioni della showgirl Raffaella Fico, intervistata per l’occasione dal settimanale Gente, sono eccessivamente svenevoli, per non dire patetiche.

La showgirl napoletana ha parlato, ovviamente, di Pia, la bambina avuta dal calciatore italiano, e ha confessato di guardare le partite dell’Italia insieme a sua figlia, mostrandole chi è suo padre.

Queste sono state le dichiarazioni principali della Fico (leggetele non senza esservi muniti di fazzoletti per asciugarvi le lacrime):

Pia è così piccola eppure sembra capire. In questi giorni, durante le partite della Confederations Cup ci sediamo sul divano, la prendo tra le braccia e le mostro il suo papà mentre gioca. Quando Mario Balotelli segna un gol? Si agita tutta, forse perché sente tanto rumore. E io esulto perché ci porta in vantaggio. Io guardo l’Italia, tifo per la squadra. Balotelli è un campione, non si discute. E se fa il suo dovere, va bene.

Mettendo da parte i sentimentalismi, Raffaella Fico è successivamente tornata a parlare della situazione riguardante il riconoscimento della bambina da parte del calciatore. Nessuna novità da registrare:

Nessuno sviluppo. Ha avuto più volte la possibilità di fare il test, ma non si è presentato. Credo che Mario viva in un mondo tutto suo di cui penso che Pia non faccia parte, nemmeno con il pensiero. Come è possibile alzarsi al mattino, coricarsi la sera, rimuovendo di avere una figlia? Sono delusa, arrabbiata ma anche incredula per quanta indifferenza graviti attorno alla bimba.

Nonostante ciò, la showgirl ha voluto ringraziare Balotelli con altre (ma basta!) dichiarazioni melense:

Grazie. Per avermi fatto il regalo più grande, Pia. E gli dirò grazie ancora di più quando deciderà di assumersi le sue responsabilità di uomo e di padre. Pia ha bisogno anche di lui.

Foto | © Getty Images

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto