Pensiamo che il consenso sia unanime: Jackie Stallone, madre 91enne di Sylvester Stallone, non è invecchiata bene. Ma a quell’età è normale portare sul viso i segni del tempo che passa. La vera rovina fisica di questa arzilla signora sono stati i ripetuti interventi cosmetici a cui si è sottoposta nella sua lunga esistenza. Intervistata dal Daily Mail, la signora Stallone ha elencato le numerose procedure eseguite sul viso. Vi sembrerà strano, ma non c’è pentimento nelle sue parole.

Sì [ricorro ancora alla chirurgia estetica], forse anche troppo. La mia bocca sembra piena di noci. Troppo Juvederm. Ti rende il viso un po’ più rotondo, ma ora mi sento come se avessi l’aspetto di uno scoiattolo.

Badate bene: la foto usata per questo post risale al 2005, la Jackie del 2013 è decisamente meno gradevole agli occhi. Voi direte: “Una così, avrà provato tutto”. Già, tutto tranne il botox. Quello no: ma siamo scemi?

Niente botox. Non ne ho bisogno. Non ho rughe in fronte. Non sono geneticamente predisposta e ne posso essere grata.

Insomma: dove non è necessario, meglio evitare. Sarebbe un’ottima filosofia di vita, se solo la mamma del divo hollywoodiano non avesse un aspetto vagamente umano. Sarà l’età e forse non dovremmo sparare sulla croce rossa, ma c’è un’altra perla che la signora Jackie ha regalato all’intervistatore del tabloid inglese.

A Beverly Hills la maggior parte della chirurgia plastica è marcia. Io vado in altri stati. Solo perché è Beverly Hills ed è qui che si rifanno le star…ma avete visto che aspetto hanno? Sembra che siano state colpite da un fulmine, no?

Se lei lo dice di altre, noi possiamo dirlo di lei? Solo che al posto di fulmine avremmo usato il termine “tosaerba”.

Via | Daily Mail

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto