Il 26 febbraio scorso Lola Ponce è diventata madre della piccola Erin, avuta con il modello argentino Aaron Diaz. Seminati scatti su Instagram, l’ex trionfatrice del Festival di Sanremo (in compagnia di Giò di Tonno) si è raccontata sulle pagine di Chi, mostrando non solo la bimba appenata nata ma anche il bellissimo fidanzato, conosciuto sul set di una telenovela argentina.

Tornata in forma smagliante a tempo di record, la Ponce ha provato a spiegare anche i ‘segreti’ di questo miracolo estetico:

“Credo che la cosa fondamentale stia in una buona gravidanza. Nei nove mesi in cui ero in attesa ho seguito una dieta equilibrata, facendo sempre un po’ di attività fisica, tra lunghe passeggiate, yoga e un po’ di pilates, e curando anche l’aspetto estetico. Per esempio bevendo molto e idratando bene la pelle, per mantenerla elastica ed evitare le smagliature. Alla fine della gravidanza avevo messo su una decina di kg. E giù una settimana dopo il parto avevo recuperato il peso che avevo prima di restare incinta”. “Non è stato un parto naturale come previsto. Dopo 8 ore di travaglio il medico si è accorto che il cordone ombelicale dava qualche problema, così si è passati al cesareo. Ma io ero sveglia, visto che è stato fatto con l’anestesia epidurale. E dato che sono un po’ fifona e ho paura del sangue, mi sono messa a cantare per sciogliere la tensione”.

Una performance canora in sala parto? Esatto. Ostetriche fortunate. Ma come sta vivendo l’inedito ruolo di mamma, la splendida Lola?

“Sono al top della mia esistenza. Non sono mai stata così felice. E’ magico, e la nascita di Erin ha dato ancora più forza al nostro amore. Ora non siamo più due ma tre. Facciamo tutto insieme. Per questo non abbiamo preso una tata. Vogliamo fare i genitori in prima persona. Aaron poi è perfetto. E non solo perché mi aiuta anche nelle cose pratiche, dal bagnetto al cambio dei pannolini. Dovrebbe vedere con quanto amore lui e sua figlia si guardano”.

Belli, innamorati e felici, i due neo genitori preparano il ritorno in Italia, a luglio, all’Ischia Global Fest. Aaron presenterà infatti il suo nuovo film, Marcelo, con la Ponce chiamata ad esibirsi sul palco, in quanto cantante. E la piccola Erin? Ovviamente dietro le quinte, in attesa che i due genitori tornino da lei. Più belli ed innamorati che mai.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto