Ricordate il red carpet di Cannes, qualche settimana fa? Asia Argento si era contraddistinta grazie al dito medio sollevato in direzione dei fotografi, e noi – come tanti altri – ci siamo chiesti il perché di questa caduta di stile. Oggi arriva la spiegazione di quel gesto da parte della diretta interessata, dalle pagine del settimanale Grazia. Nessuna intenzione di lanciare una provocazione quanto, piuttosto, un’azione istintiva, senza intenzione di offendere nessuno:

Non era qualcosa di premeditato, e certo non volevo offendere nessuno. Era un modo di dire: sono qui e al tempo stesso non ci sono. Provocare presuppone un’intenzione, mentre io sono istintivamente impulsiva.

Secondo Asia il suo umorismo non sempre viene apprezzato, ma per fortuna un’attestazione di stima importante l’ha ricevuta comunque, niente di meno che da Johnny Depp:

Dopo quel famoso gesto a Cannes mi ha telefonato e mi ha detto: Grazie per aver fatto quel che io vorrei fare da sempre.

Insomma, siamo noi a non aver capito nulla. Per fortuna c’è chi non la considera un’incompresa, come il suo collega d’oltreoceano.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto