Miley Cyrus ha affrontato in maniera piuttosto schietta le indiscrezioni che riguardano il suo consumo di marijuana. Intervistata da Rolling Stone, la cantante americana non ha negato di essere quella che nel linguaggio di tutti i giorni viene definita “fattona”.

Ho fatto una canzone con Snoop Dogg intitolata Ashtrays and Heartbreaks [Portacenere e cuori spezzati]. Poi le persone possono fare uno più uno. Penso che l’alcol sia molto più pericoloso della marijuana. Le persono possono anche arrabbiarsi con me per aver detto una cosa del genere, ma non mi importa. Ho visto molte persone finire in un tunnel a causa dell’alcol, ma non l’ho mai visto succedere a chi fuma erba.

Già, l’alcol gioca brutti scherzi. Come quanto successo al promesso sposo (o ex?) di Miley, Liam Hemsworth, che dopo una serata in un bar si è ritrovato coinvolto in una rissa. Succede quando si alza un po’ troppo il gomito.

La passione della pop-star per l’erba va a braccetto con la sua residenza ad Hollywood. È infatti risaputo che la stato della California ha di fatto depenalizzato l’uso di marijuana.

Sono felice di vivere qui. È un posto in cui può essere chi si vuole.

La fama di fattona risale al raggiungimento della maggiore età. È rimasto negli annali del gossip il video di Miley che fuma salvia durante i festeggiamenti per il suo 18esimo compleanno. Un anno dopo, sempre per il compleanno, gli amici della cantante le preparano una torta davvero speciale. In quell’occasione l’ex bambina prodigio della Disney disse:

È stupenda. Sai di essere una fattona quando i tuoi amici fanno una torta a forma di Bob Marley. Sai che stai fumando troppo erba. Grazie.

Siamo certi che il mito del reggae avrebbe apprezzato.

Via | Rolling Stone

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto