Justin Bieber e il curioso rapporto che ha con i paparazzi. Potremmo forse scrivere un libro sulle tante (dis)avventure vissute dal giovane cantante con i fotografi dei vip, sicuramente ‘stressanti’ ma in realtà su piazza solo e soltanto perché il ‘mercato’ lo richiede. Dopo averne persino ‘pestato’ uno, mesi fa, quando faceva ancora coppia con Selena Gomez, Bieber ha deciso di passare oltre, mettendone sotto un altro con la propria macchina.

Tutto sarebbe avvenuto al The Laugh Factory di Sunset Strip, Los Angeles. Conclusa la serata, che ha visto Bieber in compagnia dell’amico Lil Twist, i due sono tornati alla Ferrari bianca di Justin per volare via. Peccato che ad attenderli ci fosse l’immancabile tappeto di flash. Tra spintoni ed urla, Bieber e il suo accompagnatore sono comunque riusciti a salire sull’auto e ad andarsene.

Ma c’è un ma. Perché nel fare manovra, Justin avrebbe involontariamente ‘investito’ un paparazzo, stringendolo con la sua Ferrari contro un’altra auto parcheggiata. Ebbene a detta del sito TMZ Bieber non si sarebbe fermato, per valutare le condizioni dell’uomo, sgommando via in fretta e furia.

Che non si fosse accorto dell’incidente, o più semplicemente se n’è beatamente fregato? Portato in ospedale, il fotografo avrebbe riportato alcuni danni alla gamba. Per il momento nessuno sa se la polizia interverrà, interrogando il cantante, ne’ se il paparazzo vorrà denunciarlo, anche perché sarebbe in torto (era in strada). Ma certo è che Justin al volante, fa sempre più rima con ‘pericolo costante’.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cantanti Leggi tutto