Il tempo è passato molto in fretta se i figli di Britney Spears e Kevin Federline hanno già raggiunto quell’età in cui solitamente i bambini disdegnano i gesti d’affetto delle madri. Ospite della trasmissione radiofonica condotta da Ryan Seacrest, la pop-star americana ha rivelato l’imbarazzo di Sean Preston e Jayden James di fronte alle smancerie pubbliche di mamma Britney.

Hanno 6 e 7 anni. Stanno vivendo quella fase in cui non si può baciare la mamma davanti agli amici. Stanno cominciando a capire cos’è “cool” e cosa non lo è.

Troppo grandi per un bacetto, ma abbastanza piccoli da essere ancora dei fan dei Puffi. È colpa dei due maschietti di casa se Britney ha accettato di partecipare alla colonna sonora del secondo film dedicato ai folletti bianco-azzurri.

Sono ossessionati dai Puffi. Abbiamo visto il film un milione, anzi, un trilione di volte.

È stato tanto l’entusiasmo che Sean e Jayden hanno avuto la possibilità di partecipare alle riprese del video del singolo, intitolato Ooh La La. Il brano è stato presentato ufficialmente ieri a Los Angeles, nonostante una versione pirata fosse trapelata online già un mese fa. Da brava mamma, Briney sa già cosa l’aspetta: i suoi figli saranno presi a tal punto dai Puffi 2 che vorranno rivederlo centinaia di volte. E lei sarà costretta ad ascoltare la sua canzone altrettante volte. Come se non fosse già bastato il tempo trascorso a registrarla e miscelarla in studio.

Via | Female First

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto