Nell’angolo La Cattiva Novella curata da Roberto Alessi, viene riportata la notizia che riguarda il post-matrimonio di Valeria Marini e Giovanni Cottone. La showgirl ha fatto recapitare nella casella di posta elettronica di tutti gli amici e familiari che hanno partecipato alla mail, un atto di sollecito affinché non si dimenticassero di versare le quote di beneficienza (al posto dei regali o liste di nozze) per aiutare i più bisognosi:

Valeria Marini, 46. anni, e Gianni Cottone mandano una mail agli ospiti che sono andati alle loro nozze: “Carissimi amici, nel ringraziarVi ancora una volta per aver reso speciale con la Vostra presenza il nostro matrimonio, volevamo informarVi che è ancora possibile effettuare il versamento che consentirebbe di raggiungere l’importo per l’acquisto del macchinario tanto necessario ai bambini meno fortunati. Certi della Vostra generosità che con gioia abbiamo constatato, restiamo in fiduciosa attesa. Grazie di cuore, Gianni e Valeria”. E aggiunge anche i codici per i versamenti: non erano richiesti regali di nozze, ma donazioni per due onlus Amri e Fondazione Artemisia”

La Marini si conferma, ancora una volta, una donna dal cuore d’oro, sensibile e attenta al bisogno dei più sofferenti. E chissà che, dopo il sollecito pubblico, gli invitati alla festa non accellirino la procedura per mettersi alla pari di chi li ha preceduti! Non c’è mai limite di tempo per accogliere le richieste chi vive in condizioni di difficoltà.

Foto | via Twitter

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Italiano Leggi tutto