E’ una Laura Barriales indignata quella che tuona su Twitter contro ignoti. L’ira funesta della showgirl è stata scatenata da qualche genio del web che ha pensato bene di mettere delle foto della fanciulla su un sito senza averna l’autorizzazione. Ma questo è il meno. Il problema vero è che il sito in questione non fosse dedicato a sponsorizzare che so, le bellezze artistiche o paesaggistiche dell’Italia né tanto meno una marca di jeans in cerca di visibilità. Il sito in questione, dicevo, forniva nomi e foto di simpatiche donzelle pronte a passare il loro tempo con chi ne avesse voglia e, soprattutto, il denaro necessario. S’è capito che si parla di escort, sì? Bene.

La Barriales, indimenticabile opinionista della nona edizione de L’Isola dei Famosi (giusto per un paio di puntate o poco più), ribolle comprensibilmente di rabbia verso chi ha deciso di giocarle questo brutto tiro nella speranza di portarsi a casa qualche soldino in più. A quanto rivela la stessa showgirl in un laconico ma mirato tweet, le sue foto sarebbero state messe sul sito incriminato non a suo nome ma con quello di una certa “Celine” non meglio precisata. Vediamo come Laura spiega la situazione:

I suoi oltre cinquantamila follower non sono rimasti ovviamente indifferenti alla notizia e hanno espresso alla showgirl tutta la loro vicinanza con cinguettii tipo: “le denuncie, devi fargli almeno tre denuncie” (cito testualmente) o anche “il lato positivo è che sei talmente bella che tentano di rubare la tua immagine”. Il migliore comunque resta questo:

[Foto: Facebook]

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Italiano Leggi tutto