L’ex tronista di Uomini e donne Alessandro Pess ha raccontato al settimanale Di Più il brutto momento vissuto insieme alla compagna Rossella Zingaretti quando la coppia ha scoperto che la ragazza non era incinta, come invece era stato annunciato a Pomeriggio Cinque:

Non è un bel giorno. Eravamo felici di aspettare un bambino, il ritardo c’era, pensi che stanotte ho pensato di chiamarvi per rimandare il servizio. Poi la mia fidanzata Rossella è arrivata e mi ha detto: “Non sono incinta”. L’ho stretta tutta la notte e per distrarla l’ho portata a fare questo servizio. Siamo giovani, ma ci tenevamo tanto: sarebbe stato il suggello del nostro amore. Stiamo cercando di diventare genitori, quindi la speranza che Rossella rimanga incinta c’è. Prima o poi succederà, ne siamo certi

L’attore, che ha abbandonato il programma di Maria De Filippi anzitempo e che a Domenica Live aveva spiegato il perché, ha ripercorso anche quelle fasi convulse, coincidenti con il riaffiorare della passione nei confronti della 29enne Rossella, con cui era già stato fidanzato. Pess ha svelato che dopo l’addio a Uomini e donne ha sentito soltanto la conduttrice perché l’unica ad aver “capito in quale inferno stessi vivendo”. Poi, il racconto dettagliato della riappacificazione con la Zingaretti:

Per tre giorni sono rimasto in casa, a pensare, a raccogliere idee per capire che cosa fosse giusto fare. Poi ho preso il telefono, ho composto il numero di Rossella. Ha squillato undici volte, a quel punto lei ha risposto. E ha parlato prima che lo potessi fare io. Mi ha detto ‘Ciao, mi aspettavo questa chiamata’. Abbiamo iniziato a parlare, siamo andati avanti a farlo per quattro ore. Ci siamo confrontati su ogni punto del nostro legame, su ogni nostra litigata avvenuta, arrivando a una conclusione che mai, prima, avevamo preso in considerazione. Buona parte delle nostre litigate avevano una unica motivazione. Rossella mi rinfacciava che avessi avuto altre donne prima di lei e io, al suo pari, rispondevo che anche lei aveva avuto altri uomini. (…) Ci siamo ripromessi che da quel giorno avremmo detto basta alle reciproche gelosie.

La storia ora sembra proseguire splendidamente con la coppia che si è trasferita in una casa al centro di Roma e che si è regalata vicendevolmente un anello di oro bianco. In attesa della gravidanza.

Foto via Facebook

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto