parliamo diStefano Bettarini


La storia con Ilenia Iacono, iniziata due anni fa, prosegue a gonfie vele e potrebbe presto essere formalizzata dalle nozze. A rivelarlo è Stefano Bettarini in un’intervista rilasciata al settimanale Diva e Donna. L’ex calciatore, da stasera tra i protagonisti di Jump, il nuovo programma di Canale 5 condotto da Teo Mammucari, è tornato a parlare anche dello scandalo calcioscommesse in cui è rimasto coinvolto in due occasioni:

Sono spericolato di natura, istintivo. Un uomo di pancia, sul lavoro e in amore: non ragiono mai troppo. Infatti le grandi fregature le ho preso proprio per questo. Se avessi pensato un po’ di più avrei evitato molti casini.

Tra i casini a cui si riferisce Bettarini, che ha rivelato di essere “troppo genuino e buono”, c’è appunto quello del calcioscommesse:

È dura essere sbattuti in prima pagina come il mostro, coinvolto in uno scandalo pur sapendo di non aver fatto nulla. Sono passati due anni e sono ancora qui. C’è un’indagine e non sono stato nemmeno chiamato. Mi hanno associato a persone arrestate, io invece sono sempre stato a casa mia, tranquillissimo. Così è successo anche nel 2004. E quando finirà il processo, mi toglierò dei sassolini dalle scarpe. Io so aspettare.

Bettarini ha quindi raccontato come prosegue il rapporto con la 39enne Ilenia, mamma di due bambini:

Ormai sono due anni che stiamo insieme. È una storia importante come si è visto fin dall’inizio: lei ma da molto equilibrio e ora posso dire con estrema certezza che è l’altra metà che mi mancava. È la persona con cui spero di rimanere fino alla fine e di condividere anche la vecchiaia. Il nostro è stato un bellissimo colpo di fulmine.

L’ex calciatore di Venezia e Sampdoria ha inoltre confessato che nella sua vita potrebbe esserci spazio per un nuovo matrimonio (ma prima la sua compagna dovrà divorziare) e alla domanda su un nuovo pargoletto ha risposto:

Se arrivasse una femminuccia saremmo felici di accoglierla. Non cerchiamo un figlio disperatamente, però sarebbe il coronamento di un amore che va a gonfie vele.

Infatti Stefano, come noto, ha già due figli, nati dal matrimonio con Simona Ventura. E proprio in merito a Nicolò e Giacomo Bettarini ha manifestato le sue preoccupazioni:

Abbiamo sempre cercato di spiegare che siamo persone normali e che abbiamo ottenuto risultati nel lavoro con sacrificio e gavetta. Loro invece a volte credono che essendo i ‘figli di’ hanno già diritto di firmare autografi. L’ho notato… oggi se non gli stai dietro si smarriscono in un attimo. I riflettori attraggono i ragazzetti, è normale, ma vorrei che i miei figli continuassero a fare una vita regolare, come gli altri. Su questo io e Simona siamo in piena sintonia e cerchiamo di tenere tutto sotto controllo.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Calciatori Leggi tutto