L’agognato accordo sarebbe ormai stato raggiunto, dopo mesi di sfiancanti litigi. Ashton Kutcher e Demi Moore sono ormai arrivati ad un niente dal divorzio ufficiale, due anni dopo la separazione choc che portò l’attrice sull’orlo del precipizio emotivo e l’attore tra le braccia della collega Mila Kunis.

E qui sta la notizia del giorno. Perché una volta divorziato da Demi, Ashton diverrà immediatamente marito di Mila. Al momento entrambi a Londra per le riprese dello sci-fi Jupiter Ascendinig, diretto da Andy Wachowski e Lana Wachowski, i due divi vorrebbero sposarsi proprio in Inghilterra, sfruttando addirittura la magica ‘cornice’ di Stonehenge, sito neolitico che si trova vicino ad Amesbury, nello Wiltshire.

“Sono innamorati del Regno Unito. Desiderano sposarsi il più presto possibile perché vogliono creare una famiglia”. “Il primo posto a cui hanno pensato è stato Stonehenge ma hanno anche preso in considerazione il Royal Pavilion a Brighton. Mila ama l’idea di una casa signorile o qualcosa nelle campagne inglesi”. “Anche se il luogo può essere spettacolare, il matrimonio sarà di basso profilo, solo la famiglia e alcuni amici”.

Queste le parole riportate da una fonte al Daily Star, per una coppia di innamorati esplosa in ritardo, ovvero 15 anni dopo That ’70s Show, sit-com statunitense che li vide tra i protagonisti. Anche se al momento tutt’altro che fidanzati, passo quasi ‘obbligato’ che precede i matrimoni americani, Mila ed Ashton potrebbero quindi presto diventare marito e moglie. Tanto che la Kunis, volendo bruciare le tappe, ha già presentato l’amato ai genitori Elvira e Marco. Ma nell’attesa, che vacanze a St Tropez siano, in compagnia della Principessa Beatrice e di suo marito, nuovi amici ‘britannici’ della coppia. Ed ospiti ‘reali’ al futuro matrimonio?

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Matrimoni Leggi tutto