All you need is love. Ma anche un paio di avvocati male non fanno. Così sarebbe da riassumere la vicenda che coinvolge una fanciulla di spicco del panorama gossipparo italiano coinvolta, a quanto pare, in una storia d’amore che l’ha portata in tribunale e no, non stiamo parlando di una travagliata causa di divorzio. Protagonista è l’ex consigliera regionale della Lombardia Nicole Minetti che oggi in aula nel corso di una serie di dichiarazioni spontanee ha rivelato di aver avuto una relazione con Silvio Berlusconi perché, dice, lo amava.

La fu igienista dentale ora fresca di rottura con il rapper Gué Pequeno che all’ex premier, se mi consentite, non assomiglia più di tanto, ha sfogato in aula tutta la sua frustrazione per il momento difficile che sta attraversando a causa del processo che la vede indagata insieme a Lele Mora ed Emilio Fede con le accuse di favoreggiamento e induzione alla prostituzione. La Minetti rivela:

Tengo a precisare che il mio è stato un sentimento d’amore vero per Silvio Berlusconi

e aggiunge:

Ho subito un’aggressione mediatica seguita da una ondata di disprezzo a causa di una campagna di odio e diffamazione senza precedenti nella storia d’Italia. Ora ricevo minacce, anche nei confronti della mia famiglia e devo convivere con la paura.

Se le accuse nei suoi confronti dovessero essere confermate, la fanciulla si ritroverebbe a scontare ben sette anni di carcere. Insomma, uno di quei contrattempi che impedirebbe le vacanze lampo a Miami col boy di turno o di fare da sponsor per una qualsivoglia marca di bikini. Ecco, in caso la voglia di essere testimonial proprio proprio non si plachi, si possono sempre reclamizzare delle magliette ma questo in genere accade solo se ti chiami Fabrizio Corona.

Insomma, Nicole che prima di entrare in aula avrebbe detto ai cronisti “Sto una favola”, per darsi coraggio potrebbe ripensare a una delle frasi simbolo del suo ex amato. No, non che per stare lontano dallo stress basta un po’ di Pes, ma qualcosa di più: tipo che “l’amore vince sempre sull’invidia e sull’odio”. No?

[Foto: Facebook]

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più