Bruno Mars

Lutto improvviso per Bruno Mars. Due giorni fa è morta Bernadette Hernandez, la madre del cantante 28enne. A causare l’improvviso decesso è stato un aneurisma cerebrale che aveva colpito la donna nella sua casa di Honolulu, nelle Hawaii. Le condizioni della donna erano apparse subito gravissime ed a nulla è servito l’immediato ricovero al Queens Medical Center. Aveva 55 anni. Lascia dietro di sé 6 figli (compreso la pop-star).

La notizia è stata confermata all’Associated Press dalla casa discografica di Bruno Mars, al secolo Peter Gene Hernandez. La madre dell’artista hawaiano era nata nelle Filippine e si era trasferita alle Hawaii in cerca di fortuna come ballerina e cantante. Questa familiarità con lo spettacolo aveva portato il giovane Bruno ad esibirsi sin da bambino. Su YouTube, per esempio, è possibile ascoltarlo mentre canta una canzone intitolata I love you mom, in italiano Mamma, ti voglio bene. Aveva soltanto 4 anni.

Questa grave perdita arriva in un momento molto fortunato, dal punta di vista professionale, nella vita dell’artista americano. Il suo ultimo disco, Unorthodox Jukebox, ha già venduto un milione di copie solo negli Stati Uniti, mentre i primi due singoli estratti dall’album (Locked Out of Heaven e When I Was Your Man) hanno entrambi raggiunto la vetta della classifica a stelle e strisce. Delle ristrettezze economiche della sua infanzia, Mars ha detto:

Non cambierei quella vita per niente al mondo perché sento di potermi goder ancora di più il mio successo.

Il cantante e il fratello Lylas, che lo accompagna alla batteria nei suoi tour, sono immediatamente ritornati a casa per dare un ultimo saluto all’amatissima madre.

Via | AP

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Cantanti Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più