enrico ruggeri

Il caso Morgan ha tenuto banco prima, durante e dopo il Festival di Sanremo, e anche se la maggior parte delle voci di altri artisti si sono levate in sua difesa (noi vi abbiamo riportato quelle di Simone Cristicchi, Simona Ventura e Gialnuca Grignani) non manca però qualche voce fuori dal coro. Una ad esempio è quella di Enrico Ruggeri, che dalle pagine del settimanale Vanity Fair fa sapere:

“Morgan è stato patetico. Se uno vuole fare l’artista maledetto, deve farlo come si deve. Non può andare da Bruno Vespa a chiedere scusa, pentirsi, dire che non lo farà più. Lou Reed non l’avrebbe mai fatto. Uno come Kurt Cobain s’è sparato sul serio, non per gioco”.

Affermazione molto dura la sua, ma forse da qualcuno condivisibile. Qui a Gossipblog la vicenda di Morgan ha incontrato grande comprensione nella maggior parte dei commenti. C’è però qualcuno che la pensa come Ruggeri?

Fonte: Vanity Fair

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Cantanti Leggi tutto