Jesse James, l'ex di Sandra Bullock si è tagliato il mignolo

Incidente nell'officina dell'ex marito del Premio Oscar: la foto del dito mozzato su Instagram

Jesse James

Incidente sul lavoro per Jesse James. Ieri pomeriggio l'esperto di moto americano, 44 anni, si è tagliato la parte finale del mignolo della mano destra nella sua officina. Il "piccolo" imprevisto non ha sconvolto più di tanto James, che, dopo aver condiviso la foto del dito mozzato su Instagram, si è recato con molta tranquillità in ospedale per farsi operare. Sul tragitto ha pensato bene di chiamare TMZ per spiegare la dinamica dell'infortunio.

Stavo lavorando, il mio guanto è rimasto incastrato in una delle macchine e mi ha tagliato il dito. Io e mia moglie abbiamo cercato sul pavimento il pezzo di mignolo, così da metterlo nel ghiaccio ed andare all'ospedale

Tuttavia la ricerca si è dimostrata infruttuosa e, a didascalia dell'orribile foto del suo dito tranciato, Jesse ha scritto: "Sembra che il piccoletto non ce la farà. È stato un piacere conoscerti, amico". James, attualmente sposato a Alexis DeJoria, ha affrontato l'intera situazione con estrema calma (qui potete sentire la telefonata effettuata al sito di gossip) ed ha addirittura rifiutato farmaci che lo aiutassero a sopportare il dolore. Che duro!

Stanno cercando di somministrarmi della morfina. Ma io gli dico: "Sto bene, sto bene. Il dolore è sopportabile. Non mi piace come mi fa sentire la morfina. Preferisco semplicemente sopportare il dolore.

Da qualche parte, in questo momento, Sandra Bullock non starà piangendo dalla disperazione. Sposati dal 2005 al 2010, la coppia è scoppiata quando lei venne a sapere delle sue frequenti infedeltà coniugali. Altro che mignolo, Sandra le avrebbe tagliato qualcos'altro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail