Antonella Clerici sta ottenendo grande soddisfazioni dal suo Festival di Sanremo, e nelle varie interviste su quotidiani e settimanali di questo periodo la conduttrice ne approfitta anche per togliersi qualche sassolino dalla scarpa. Come fa ad esempio in un’intervista sul settimanale A:

“Questo è un paese bigotto e maschilista: il babbione che sta con la ventenne è normale. All’inizio mi guardavano molto male, un ragazzo meticcio conosciuto in un villaggio vacanze… Eddy ci ha molto sofferto, si sente giudicato, e invece con i difetti che ha, perchè mica è perfetto, è un ragazzo intelligentissimo che vuol fare la sua strada…. Il pregiudizio è venuto soprattutto dai ceti elevati. Molto più bonaria la gente comune, che capisce: ha una bella storia d’amore, hanno anche una bambina, sono contenti, poi finirà, chi se ne frega, io avevo un marito che aveva 17 anni più di me, è finita comunque”.

Ha ragione Antonellina?

Fonte: settimanale A

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto