Lana Del Rey confessa: l'uomo mi deve dominare

C'è a chi piacciono le coccole e a chi il pugno di ferro. A Lana Del Rey, incredibile ma vero, piacerebbe l'uomo dominante. Ovvero Barrie-James O'Neill

Vista e soprattutto 'sentita' a Milano pochi giorni fa, Lana Del Rey è forse l'unica vera novità musicale di questi ultimi 2 anni. Esplosa dal nulla, la cantante americana è felicemente fidanzata con Barrie-James O'Neill, rocker scozzese che a quanto pare riuscirebbe a soddisfare i suoi bisogni. Sottomettendola.

Intervistata da Fashion Magazine, Lana ha infatti confessato di amare l'uomo forte, di polso, che domini la donna.


"Può sembrare che abbia scelto la strada della sottomissione. Ma sono una donna moderna in tanti sensi. Mi mantengo da sola e lavoro duramente. Però nella mia vita ho un uomo dominante. Uno che sa ciò che vuole. Mi stanco quando cerco di cambiarlo a modo mio, è bello invece avere qualcun altro che ha la sua vita e le sue opinioni. Di solito devo essere così decisa e assertiva che è bello ogni tanto poter fuggire, come all'interno di un romanzo appassionato".

Protagonista della colonna sonora de Il Grande Gatsby, 27 anni a giugno, Elizabeth Woolridge Grant, questo il suo vero nome, ha dovuto superare anche una fase di 'alcolismo' allo stato puro, sconfitta in tenera età, quando aveva ancora 14 anni.

"Mi sono detta 'Sono fottuta, sono completamente fottuta'. Così, all'inizio è bello e pensi di avere un lato oscuro, è eccitante, e poi ti rendi conto che il lato oscuro vince ogni volta che decidi di indulgere su di esso. È anche un modo completamente diverso di vivere, diventi una specie diversa di persona".

Un'esperienza che portò la cantante a scrivere Born to Die, album di debutto riuscito a vendere milioni di copie. Lanciando di fatto il 'personaggio' Lana Del Rey. Sottomessa nella vita privata, ma a quanto pare con gioia e trasporto.

Fonte: Allvoices

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail