Angelina Jolie e Brad Pitt inquinatori di spiagge?

Se la spasserebbero un po' troppo e in libertà. Dita puntate contro Angelina Jolie e Brad Pitt, a quanto pare 'inquinatori' di spiagge...

Possibile che due 'divi' della beneficenza e dell'amore nei confronti dell'ambiente possano aver creato cotanto delirio? Secondo quanto riportato negli States, è più che possibile. Angelina Jolie e Brad Pitt sono infatti stati accusati di aver 'inquinato' una delle più belle e celebri spiagge d'America.

Via Radaronline, l'ambientalista Ken Palley ha sparato a zero nei confronti della coppia, colpevole di essersi data alla pazza gioia su un'incantevole distesa di sabbia, la Gaviota Coast, senza tener conto delle possibili e più che ovvie conseguenze.

"Non so se sia o meno illegale guidare lungo le spiagge di Santa Barbara County, ma ad ogni modo è un comportamento inaccettabile. Danneggia fortemente l'ambiente circostante e speriamo che d'ora in avanti chi possiede delle case lungo la costa si comporti in maniera più responsabile".

A queste parole hanno poi dato ulteriore peso alcuni anonimi e presunti vicini di casa dei Brangelina, furiosi per il modo in cui i due attori tratterebbero la spiaggia. Nella domenica di Pasqua papà Brad sarebbe stato pizzicato mentre insegnava a guidare al figlio Knox, mentre Maddox e Pax se ne andavano in giro con delle piccole moto. Inaccettabile, secondo gli ambientalisti che monitorano costantemente la spiaggia in questione, tanto da puntare il dito contro la coppia, che qui ha una super villa a pochi massi dal mare.

"Questa è una spiaggia pubblica e ce la siamo goduta per anni. Forse è il caso che il Signor Pitt faccia un giro in città e si svegli dal sogno. Non è altro che l'ennesimo esempio di qualche ricco ***** che crede di essere cool".

Quando si dice il buon vicinato...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail