Silvia Battisti alias Miss Italia 2007, entra a far parte delle belle, belline e bellone che sono scese in campo per la guerra dei calendari. Ovviamente il calendario della più bella Italia ha altri toni rispetto a quelli più osannati (leggi Toniolo, Cannavò). Gli scatti, tutti in bianco e nero, hanno un’atmosfera anni ‘40 e ci propongono una Silvia in versione sofisticata.

Il calendario di Miss Italia è diventato ormai una consuetudine, ad aprire le danze fu Francesca Chillemi nel 2004. Tutte le Miss protagoniste dei vari calendari sono sempre state molto caste rispetto agli standard, forse a voler dimostrare che le ragazze targate Mirigliani (inteso Patrizia e l’evergreen Enzo), hanno sempre avuto come punto di forza il perbenismo… almeno ufficialmente!

Via Il Messaggero

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto