Il vino di Angelina Jolie e Brad Pitt fa furore: 6000 bottiglie vendute in 5 ore

Sono milionari, celebri, idolatrati, invidiati e osannati dalla critica di mezzo mondo. Preso saranno marito e moglie, hanno più figli che brufoli eppure Angelina Jolie e Brad Pitt non smettono mai di stupire. I due divi hanno infatti da poco fatto partire un'inedita attività. Quella dei vini.

Come annunciato tempo fa, i Brangelina hanno messo in commercio il loro ambito e chiacchierato Miraval Rose 2012, riuscito in poche ore a vendere un fiume di bottiglie. Perché due come Brad ed Angelina, qualsiasi cosa tocchino, si tramuta in oro.

6000 bottiglie on line vendute in 5 ore. Vitabella, ovvero l'agenzia di relazioni pubbliche che rappresenta il vigneto della coppia, ha infatti annunciato il folle ed impensabile explpoit del Miraval Rose 2012. Iniziata alle 9 del mattino, la vendita è stata interrotta alle ore 14 per l'esaurimento delle scorte.

Prodotto nella tenuta di Correnz, acquistata in Francia 5 anni fa dai 2 innamorati, il vino ha visto sorgere un'inedita collaborazione. Ovvero quella di Brad ed Angelina con il produttore di vini Marc Perrin. Facendo due veloci calcoli sul numero di bottiglie vendute, 6000, per il prezzo di una cassa da 6 bottiglie, pari a 138 dollari, il Miraval Rose 2012 avrebbe fruttato qualcosa come 138.000 dollari. In 5 ore. A fine mese, per la gioia del fruitore 'normale', il Miraval Rose 2012 inizierà la vendita all'ingrosso nei negozi e nei ristoranti. E allora sì, che inizieranno a piovere dollari sonanti.

Fonte: Nola.com

  • shares
  • Mail