Rachel McAdams e Michael Sheen si sono lasciati

Dopo 2 anni di amore, Rachel McAdams e Michael Sheen si sono detti addio


24 ore di coppie scoppiate. Perché dopo l’addio tra Michelle Williams e Jason Segel, anche Rachel McAdams e Michael Sheen si sono lasciati. A riportare la rottura tra i due attori Us Weekly, per una storia d’amore durata 2 anni e apparentemente indirizzata su una strada particolarmente solida. Ma così non è stato.

Tutto nacque nel 2010, sul set di Midnight in Paris, film di Woody Allen poi premiato con l’Oscar per la sceneggiatura. Tra i due fu colpo di fulmine, tanto dall’ufficializzare la relazione solo dopo pochi mesi, nell’ottobre del 2010.

Peccato che la solita odiosa lontananza abbia incrinato l’unione. Spesso costretti a vivere per lunghi periodi separati, tra set e dimore di appartenenza differenti, visto che Sheen è orgogliosamente britannico, i due hanno preferito interrompere il rapporto. Non contenti, Rachel vive stabilmente a Toronto, mentre Michael si divide tra il Galles e Los Angeles. Praticamente un amore a distanza.

“Michael ed io cerchiamo di non passare mai più di tre settimane distanti e per farlo maciniamo chilometri e chilometri in aereo, ma nel mondo dello showbiz bisogna essere abbastanza flessibili, sia che si abbia una relazione o meno”.

Parole quasi premonitori quelle della McAdams, rilasciate pochi mesi fa ed ora di fatto concretizzatesi. Prima di incontrare il 44enne Sheen, la 34enne ex stella di Mean Girls aveva avuto una relazione con Ryan Gosling, conosciuto nel 2005 sul set di Notebook e lasciato nel 2007, mentre Michael Sheen ebbe una figlia dall’ex Kate Beckinsale, Lily, nata 14 anni fa.

Fonte foto: GettyImage
Fonte: HelloMagazine

I Video di Gossip Blog