Si può pubblicare una biografia a 18 anni? No. In un mondo normale non si potrebbe, ma in un mondo in cui tutto fa rima con ‘denaro’, anche questo è possibile. Harry Styles, giovanissimo componente degli One Direction riuscito in un paio di anni a diventare una vera e propria celebrità, prepara infatti lo sbarco nelle librerie italiane con la sua prima biografia, in uscita in contemporanea all’edizione Inglese (Penguin) il prossimo 28 febbraio.

Ad occuparsi del tutto L’ippocampo, unico editore ufficiale degli One Direction nel nostro Paese, per una biografia NON ufficiale ovviamente molto attesa dai fan del giovane cantante. L’uscita in libreria? 28 febbraio, al prezzo di 12 euro e 90.

L’anno scorso, come i seguaci degli One Direction ricorderanno, la sopra citata Ippocampo pubblicò Il coraggio di sognare e The Offical Annual, riusciti a vendere qualcosa come 150.000 copie. Up All Night e Take Me Home, primi due album della band, hanno invece sbancato le chart del Globo, vendendo la bellezza di 15 milioni di copie, tra dischi, singoli e dvd.

Harry non è altro che è la storia di come un ragazzo normale del Cheshire sia riuscito ad entrare nella band più amata del mondo, diventando da subito il più sexy di tutti. Occhi verdi e riccioli da far impazzire le ragazze, Styles si è subito conquistato un folto seguito di ammiratrici, talmente affezionate a lui da ‘minacciare’ di morte Taylor Swift. Nella biografia non autorizzata si scoprirà la verità dietro le chiacchierate relazioni con Caroline Flack, Emily Atack, la stessa Taylor Swift e la sposatissima Lucy Horobin, ma anche come lui e gli altri membri della Band si stiano preparando a conquistare il mondo.

Ad occuparsi del libro Alice Montgomery, per un 2013 che farà rima con One Direction. Con tanto di tour mondiale e arrivo in Italia, in concerto, con 2 tappe: la prima all’Arena di Verona il 19 maggio; la seconda al Forum di Assago il 20. Nell’attesa, che biografia sia.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Hollywood Leggi tutto