Da qualche settimana Francesca Pascale, la nuova compagna di Silvio Berlusconi, sembrava sparita nel nulla. L’ultima notizia che avevamo della giovane napoletana arrivava da una foto che la ritraeva in compagnia di Marina Berlusconi, della quale in teoria e per assurdo è ‘la matrigna’.

Dopo la sua ‘sparizione’, senza che nessuno andasse a cercarla a Chi l’ha visto, ecco che qualcuno si era affrettato a dire che l’aspirante first lady era stata fatta ‘sparire’ per esigenze elettorali, perché secondo i sondaggi la sua presenza avrebbe potuto nuocere al Cavaliere. Nessuna conferma o smentita era arrivata, almeno fino a due giorni fa, quando Berlusconi si è affrettato a dire, scherzando:

“Francesca non la faccio uscire, sono geloso”.

Ora però ci pensa il settimanale Chi, giornale ‘di famiglia’, a spiegarci che va tutto bene, che la felice coppia sta ancora insieme, e che non c’è nulla di cui preoccuparsi. Per allietare le nostre letture, poi, la rivista racconta come è nato l’amore tra Silvio e Francesca, a partire dal primo incontro tra i due, avvenuto il 5 ottobre 2006.

Quel giorno, la Pascale incontra Berlusconi davanti a un ristorante dei Parioli, ed esordisce dicendo:

“Presidente, come è bello lei!”.

L’ex presidente del Consiglio risponde:

“Beh, ci difendiamo. Ma, signorina, è sicura di vederci bene?”.

In effetti è quello che ci chiediamo un po’ tutti.

Il settimanale Chi continua il racconto, spiegando che a poche settimane da quell’incontro la madre di Francesca Pascale scopre di avere un tumore allo stomaco per cui sembrano non esserci speranze. E Francesca allora cosa fa? Chiama Silvio, sperando forse in un miracolo.

Berlusconi si interessa al caso, fa trasferire la mamma della ragazza al San Raffaele, a Milano, ma non c’è più nulla da fare, comunque. Quello che è successo dopo non lo sappiamo. Quello che è certo è che ora i due sono fidanzati e lei si è trasferita a Palazzo Grazioli.

A quanto pare, a dar retta a Chi, c’è solo una cosa che divide i due piccioncini, il calcio:

“Una sola cosa divide la coppia: il tifo calcistico. Francesca è pazza del Napoli, Berlusconi, ovviamente, del Milan. Ma Francesca non rinuncerà mai a Cavani, così come Berlusconi non rinuncerà mai a Balotelli”.

Ora che lo sappiamo, e soprattutto che c’è la conferma che i due sono ancora felici e innamorati, possiamo dormire tutti più tranquilli. Non sia mai che una cosa ‘insignificante’ come il voto elettorale possa separare questa assortita coppia.

Fonte e foto: settimanale Chi

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Gossip Italiano Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

I Video di Gossipblog